MANUALE DI CARICAMENTO ... GRANDE SUCCESSO!!

 

 

Nato dalla penna di Riccardo quale sintesi delle esperienze di tanti caricatori, del personale di banchi prova e di tecnici delle aziende di produzione sta ricevendo un grande apprezzamento da parte degli appassionati. Manuale di caricamento, una delle rare novità di un 2015 un pò fiacco dal punto di vista editorial venatorio.

Abbiamo chiesto a Riccardo Ceccarelli, in una sua breve pausa di lavoro, di parlarci un pò di questa iniziativa che sta avendo tanto successo, anche tra coloro che non ricaricavano ed ora vogliono iniziare a farlo.

Riccardo, intanto l´idea, come ti è venuta?
Io te lo dico, ma so che stenti a crederci. L´idea mi è venuta vedendo l´entusiasmo e il brillar degli occhi di un mio cliente non cacciatore, ma pescatore, nel raccontarmi la soddisfazione delle sue catture realizzate con esche prodotte nella sua soffitta nelle lunghe sere invernali.
 
Era eccitato, quando mi parlava di particolari che facevano la differenza e della grandiosa soddisfazione per una cattura fatta con esca ove si era cimentato col cervello immaginando come avrebbe reagito il pesce. Ha colpito nel segno, e io mi sono semplicemente chiesto se nella caccia si poteva vivere questa emozione. Ho trovato la risposta nel caricare da solo la cartuccia.
 
Sappiamo che dietro c´è anche un altro motivo, forse più importante, che tu non vorresti citare per un tuo pudore personale, ma ce lo devi concedere.
Si OK, doveva essere un segreto ma vedo che sfugge da tutte le parti.

Il motivo scatenante nel mettersi a scrivere e dedicare l´impegno che è necessario per riuscirci, è stata la volontà di dare una mano, attraverso il ricavato, a chi è meno fortunato di me e degli amici del Club Calibro 16 che mi hanno dato una grande mano. Se le vendite vanno bene avremo centrato il bersaglio, altrimenti sarà stato solo un utile esercizio personale per ripassare la materia. Ma contiamo di raggiungere lo scopo.

Ma parliamo d´altro. Parliamo del manuale, ma ce ne sono a bizzeffe. E´ questo il punto. Ce ne sono stati, ma non ce ne sono attualmente. Io stesso ho vissuto esperienze importanti nel caricamento grazie ai testi di Granelli e Gallina, ma purtroppo terminato il lavoro di quegli immensi autori, le pubblicazioni latitano. I loro testi rimangono bibbie ma non si trovano più, e comunque da quegli anni praticamente tutte le componenti sono cambiate e non più attuali.

E la storia di tutti manuali, io per lavoro nel web marketing ne scrivo molti, ma dopo pochi anni ci devo rimetter mano, perché perdono di attualità. Il mondo va avanti e i manuali, è naturale si invecchiano. Ma con questo non sarà così. Non sarà così!!

In che senso, cos´ha di diverso da altri manuali?
Bè ho cercato di metterci un pò del mio mestiere. Sapendo che i testi, anche quelli sacri, e non è questo il caso si invecchiano, ho tentato di fare una cosa pratica che esprimesse concetti e procedure operative che valgono per tempo immemore e collegare tutto ciò che "invecchiabile" - per esempio le tabelle di caricamento - ad una sezione riservata del sito internet del Club Calibro 16 ove è possibile trovare con continuità aggiornamenti di vario tipo su tutti i temi della ricarica. Un pò per volta il manuale sarà ampiamente ampliato, fin anche con programmi informatici di facile consultazione ed utilizzo, per mantenerlo sempre attuale.

Chi acquista la versione cartacea che è a tutti gli effetti un approfondimento del sito, troverà un ultima pagina un codice per accedere e consultare gli aggiornamenti continui.

Questo è un interessante e nuovo modo di proporre cultura, ma c´è dell´altro?
Si, il manuale è innovativo anche per un´altra cosa.

Leggendo i libri del Granelli o del Gallina, avrei voluto porgli mille domande ma a chi mi rivolgevo? L´area riservata del sito internet permette agli utenti di porre domande alle quali o io personalmente, o altri esperti che ci aiutano, risponderanno di buon grado. Siamo nell´era dell´interattività, usiamola al meglio, anche nelle passioni.
 
Il tuo manuale in sintesi.
Non è il mio, tanta gente ha dato il suo contributo, anche chi ha messo il volto in copertina, che è Teresa Renda, la testimonial del Club Calibro 16, che intendiamo ringraziare pubblicamente. Il "nostro" manuale, ha finalità pratiche, ossia vuole guidare l´appassionato a caricare una cartuccia che gli regali soddisfazione.

In questo cito solo un breve passaggio della introduzione che ha fatto per noi l´immenso Rodolfo Grassi - "Ogni cartuccia è una speranza e disegna un´avventura" - ecco la sintesi perfetta. Poi abbiamo cercato di guidare il caricatore nel dotarsi della giusta attrezzatura e nell´utilizzarla al meglio assieme ai componenti che la cartuccia la costituiscono.

Conoscerli per assemblarli al meglio significa, per usare un termine caro ai caricatori domestici, trovare il "giusto assetto" per togliersi le proprie soddisfazioni. Gli amici del Club Calibro 16 hanno dato il loro grande contributo in particolare quando si è trattato di parlare di caricare munizioni per armi datate; in questa materia in Italia i più grandi conoscitori della materia sono loro, non si scappa. E´ un manuale credo simpatico, di semplice lettura che si può tenere, anche per il formato poco ingombrante accanto alle componenti di ricarica.

Si poco ingombrante e nel formato A4 anche facilmente fotocopiabile, non è un rischio. Non un rischio, ma un sfida. L´ho voluto io in formato A4, perché chi non se lo può permettere lo fotocopi pure, ricordando però che ogni fotocopia che fa, toglie un pezzetto di pane di bocca ad un bambino, che ne ha bisogno per crescere, perché come detto all´inizio la finalità è aiutare. Vediamo chi vince la sfida, noi o il migragnoso di turno.

A chi si rivolge il manuale?
Ai caricatori innanzi tutto, ma poi anche a coloro che per curiosità potrebbero avvicinarsi a questa bella disciplina e a quelli come me che da ragazzino caricavo, poi dopo una lunga fase di cartucce commerciali ho di nuovo ripreso. Penso che il manuale si buono per i neofiti ma anche per coloro che sono più competenti di me, ma che possono trovare buoni spunti. Noi ci siamo impegnati a fondo e il risultato ci è piaciuto.

Qualcosa d´altro in cantiere? Naturalmente, diamoci un pò di tempo, ma a qualcosa di diverso, che è sempre importantissimo per i cacciatori stiamo già lavorando, ho trovato giusto in casa un´esperta utile allo scopo.

Ove si acquista il manuale?
Lo abbiamo lanciato a Caccia Village e riproposto al Game Fair con la vendita diretta e devo dire è stato un ottimo successo. In questo momento è acquistabile online sul sito www.cacciashop.it e stiamo definendo accordi sia con altri siti, sia con armerie, che con associazioni venatorie. La mia ambizione è che lo troviate da tutte le parti possibili. Solo così avremo raggiunto lo scopo.

Per chiudere, ringraziamenti?
Si molti e sono scritti tutti nel manuale, mi sono solo permesso qui di citare Teresa perché in questo mondo di comunicazione visiva imperante, chi ci mette la faccia va sempre premiato.

Giuseppe Mariani
 


Seguono una serie di commenti di amici che hanno già acquistato il manuale

Finalmente .... non ne potevo più di leggere i vecchi manuali, ora si che mi diverto!
Franco Perris
 
Carico da molti anni e come dico sempre non si finisce mai di imparare. Sono soddisfatto dell´acquisto, complimenti all´autore, un pò di aria nuova non guasta mai.
Luca Polivanti

Ho acquistato il manuale con scetticismo convinto di saperne abbastanza di ricarica. Sapevo molto ma non tutto. Bravi avanti così!!
Patrizio Tiralongo

Bella idea quella del manuale, se cerchi in internet quelli dei grandi autori ti spellano e poi è tutta roba vecchia stravecchia. Complimenti all´autore, c´é aria nuova nel nostro mondo!
Alfino Lussinelli

Riccardo Ceccarelli è quello che si è reinventato il calibro 16. E poi questo bel manuale interattivo con tanto di internet aggiornato. Grande idea e complimenti a Ceccarelli. Ho scritto e mi ha subito risposto chiarendomi le idee. Soldi ben spesi anche per la causa naturalmente.
Mimmo Fradinessi

L´idea di un manuale che non si invecchia è notevole. E pure i contenuti del manuale. Ho già scaricato tutti gli aggiornamenti. Finalmente!!
Patrizio Bombetti

E allora si!! Bel manuale e bella copertina, anche noi abbiamo le nostre bellezze!!
Roberto Caccialindi

Che spettacolo. Cercavo in ebay i manuali di carivamento e mi volevano un sacco di soldi per roba vecchia. A pochi euro un manuale nuovo, con gli aggiornamenti in internet .... grandioso
Raimondo Strozzi

Ragazzi ma vi è mai successo dopo aver comprato un manuale e non capivate una cosa. Ho scritto e mi hanno subito risposto e chiarito il dubbio. GRANDIIII
Pierluigi Esposito

Io non ricarico, ma ho comperato il manuale in fiera per la causa di beneficienza. Poi l´ho letto e vi devo dire che son già stata in armeria a comperare la polvere. Voglio provare, mi hanno convinto le prime righe della prima pagina!!
Chiara Alba Lombardetti

Bella iniziativa quella del manuale, magari ce ne fossero di continuo. Ed è geniale l´aggiornamento continuo in internet. Franco Stanganini

A volte sono possibili grandi idee e non le usiamo. Complimenti a Ceccarelli e collaboratori.
Giuseppe Raddu

Finalmente torno a caricare, mi mancava il sapere aggiornato!!!!!
Mario Tossettini